Licony Trail 25

Gite - trail
Ubicazione
  • Vallata: Valle Centrale Oltre Aosta
  • Comune: Morgex
  • Partenza: Piazza di Morgex
  • Coordinate: lat 45,7572 - lon 7,0358
Il tracciato visto su Google Earth
La salita dopo la Villottaz
Il villaggio della Villottaz
L'ampio pendio che conduce alla Testa di Licony
Tornanti prima del traverso verso Licony
Nel traverso verso Licony
Lo berdzé
Nel traverso verso Licony
Traverso sotto alla Tete de Drumianaz
Di fronte ultimo sole sul Paramont
Arrivo al villaggio di Licony
Il vallone di Licony
Notre Dame de Lourdes
Si lascia Licony e si prosegue su strada rurale
Il tracciato nella zona di Planaval
Planaval
Planaval
Caratteristica scultura in legno
Castello di Châtelard
Castello di Châtelard
Dati tecnici
  • Tipo gita: trail
  • Difficoltà:
  • Impegno fisico:
  • Escursione adatta al cane:
  • Percorribilità per neve:
  • Livello esposizione cadute:

  • Lunghezza: 25.000m
  • Quota partenza: 920m
  • Quota arrivo: 2.120m
  • Durata: 09h 23m 09h 23m
  • Dislivello positivo: 1.500m
  • Dislivello negativo: 1.500m
Meteo regionale
Dal casello autostradale di Morgex svoltare a sinistra in direzione di Courmayeur.
Superare una rotonda e proseguire passando a destra del capoluogo.
Nei pressi della chiesa, sulla destra, si trova un grande parcheggio dove è possibile lasciare l'auto.
Stupendo percorso, non troppo impegnativo, che attraversa in alto la Valdigne.
Esiste anche il trail da 60 km ed il vertical2000.
L'organizzazione è a cura dello Sci Club Valdigne Mont-Blanc e fa parte del Tour Trail VDA.
DATI CARATTERISTICI
- Località di partenza: Piazza di Morgex
- Difficoltà: media
- Periodo migliore: giugno
- Quota di partenza: 920 m
- Quota di arrivo: 920 m
- Dislivello in salita: 1.500 m
- Dislivello in discesa: 1.500 m
- Lunghezza totale: 25.000
- Segnavia: vari
- Livello di esposizione: 1
- Percorribile con cane: SI

DESCRIZIONE PERCORSO
Dalla piazza di Morgex partire in direzione Monte Bianco ed attraversare il paese.
Svoltare a sinistra verso la stazione ferroviaria e ritornare verso Aosta.
Al bivio ancora a sinistra per rientrare in piazza e proseguire nel sottopasso veicolare quindi risalire diritto e poi a destra tenendo il cimitero sulla sinistra.
Proseguire salendo a sinistra.
Dopo il cimitero notare la stradina che conduce nei pressi di un'abitazione per poi proseguire nei prati e congiungersi con una strada asfaltata che si percorre verso sinistra direzione Monte Bianco.
Alla destra prendere la strada poderale che sale nelle vigne e seguirla tutta.
Appena ridiscende lievemente, all'incrocio, prendere il sentiero a destra che sale e poi prendere la strada poderale a sinistra direzione Monte Bianco.
Si percorre sempre diritto l'unica traccia fino ad incontrare una strada che sale e proseguire salendo a destra.
Seguire la traccia per due km circa nei boschi.
Giunti al congiungimento con un sentiero perpendicolare sulla destra, proseguire diritto tenendo la vasca dell'acquedotto sulla sinistra.
Si arriva a "La Veulotta" (Villottaz).
Proseguire passando tutte le case poi tenere sempre la destra fino a trovare una traccia che ridiscende nuovamente a destra.
Seguirla fino ad incrociare il sentiero e poi prendere a sinistra.
Seguire la traccia e passare su alcune rocce con corde fisse (nulla di difficile).
Al congiungimento con altro sentiero, prendere in salita a sinistra e seguire la traccia, unica, fino alla cima del monte (scultura "lo berdzé" sulla destra) per poi ridiscendere a Licony (agglomerato di baite).
Proseguire sulla strada poderale a destra e prima che la strada discenda prendere sopra il muretto a sinistra.
Proseguire sull'unica traccia esistente, passare il torrente, proseguire sempre diritto.
Prendere sempre il percorso che sale a sinistra fino ad un ponte che si attraversa ed si arriva a Planaval.
Da qui tenere la destra e scendere verso la fontana.
Proseguire diritto e prendere il percorso lungo il canale verso sinistra. Proseguire tutto fino in fondo e seguire il canale fino a quando questo scende.
Poi scendere diritto sul crinale e proseguire verso destra lungo una strada poderale che scende ripida.
Al cartello giallo sulla sinistra, proseguire per l'unico percorso tenendo sempre la destra scendendo.
Si giunge a Villarisson.
Attraversarlo sempre diritto fino ad appena prima l'ultima casa.
Svoltare a destra e scendere.
Proseguire a sinistra e raggiungere la strada asfaltata quindi svoltare a destra.
Subito si trova un imbocco di strada poderale a sinistra: imboccare la traccia e seguirla fino alla cappella votiva.
Da qui risalire a sinistra poi, tenendo la vasca dell'acquedotto sulla sinistra, dopo 50 m, ridiscendere a destra lungo l'unico sentiero fino a Beauregard.
Qui scendere poi prendere in mezzo alle case a sinistra sotto portico quindi scendere tenendo sempre la destra e proseguendo diritto.
Attraversare la strada e scendere a destra verso il castello.
Alla strada asfaltata scendere a sinistra poi, alla cappella votiva, svoltare a destra e inoltrarsi nel borgo che si passa proseguendo diritto.
Qui sentiero che scende a sinistra fino ad incontrare una strada poderale e proseguire diritto.
Al curvone proseguire diritto su sentiero e scendere fino in fondo sino all'incrocio con strada poderale quindi svoltare a destra.
Scendere lungo un tratto di accoltellato in pietra, attraversare il ponte e proseguire diritto su strada asfaltata.
Porre attenzione ad un imbocco sulla sinistra passata la fontana.
Scendere e svoltare a sinistra poi proseguire e svoltare a destra all'incrocio dopo la casa.
Al successivo incrocio proseguire diritto e seguire la strada asfaltata fino alla zona della palestra.
Qui tenere la sinistra ed immettersi nel cortile dinanzi la palestra poi proseguire lungo la strada tenendo la chiesa sconsacrata di Morgex sulla sinistra ed il parco sulla destra.
Svoltare a sinistra ed immettersi nel sottopasso per poi giungere finalmente all'arrivo.

Altre gite, escursioni, itinerari e trekking