LYC_03 Le Soleil / Rif. Barma

+GIORNI

Vallata

Val del Lys

Partenza

Agriturismo Le Soleil (Fontainemore)

Quota partenza

1.410

Quota arrivo

2.040

Dal casello autostradale di Pont-Saint-Martin svoltare a destra in direzione di Torino.
Alla seconda rotonda svoltare a sinistra per la valle del Lys.
Dopo alcune centinaia di metri a destra si imbocca la strada della valle del Lys che si segue sino a Fontainemore.
Superare l'abitato e dopo meno di due km imboccare a destra (segnaletica per la Riserva del Mont Mars) la strada che conduce a Coumarial.
Seguire la strada principale (molte diramazioni sia a sinistra che a destra) sino superare la località di Goi. Continuare sino ad un tornante dove sulla destra inizia la strada in leggera discesa che conduce all'agriturismo Le Soleil.

Breve tappa che ci fa entrare nel cuore della Riserva naturale del Mont Mars e dei suoi bellissimi laghi.
Dal rifugio è possibile, in poco più di mezz'ora, raggiungere il Col della Barma, percorso dalla processione che porta a Oropa.
Il percorso nella seconda parte segue il tracciato dell'alta via n. 1 e del Tor des Geants.

DATI CARATTERISTICI
Località di partenza: Agriturismo Le Soleil (Fontainemore)
Località di arrivo: Rifugio Barma (Fontainemore)
Difficoltà: Media
Periodo migliore: da luglio a settembre
Quota di partenza: 1.410 m
Quota di arrivo: 2.040 m
Dislivello in salita: 920 m
Dislivello in discesa: 280 m
Lunghezza totale: 6.800 m
Tempo: 3 h 15 '
Segnavia: 2D, TDG, AV1
Livello di esposizione: 0


DESCRIZIONE DELL'ITINERARIO
Dall'agriturismo Le Soleil risalire lungo la strada automobilistica sino a Pian Coumarial.
Al termine del piazzale risalire lungo la strada rurale sino al primo bivio dove si lascia il percorso che va a destra e si prosegue diritti lungo la strada utilizzata anche come percorso della salute.
Dopo un centinaio di metri imboccare sulla destra il sentiero che si addentra nel bosco di abeti e larici (segnavia 2D).
Seguire il bel sentiero sino a raggiungere la radura dell'alpe Creux, si attraversa la strada rurale e si prosegue sino a raggiungere il tracciato dell'alta via n. 1.
Seguirla sulla sinistra e con alcuni saliscendi raggiungere l'alpe del Crest. Proseguendo si raggiunge la strada rurale che si segue in piano sino a un largo colletto.
Al termine della strada il sentiero scende, prima nei pascoli e successivamente nel bosco sino a raggiungere il lago Vargno.
Si attraversa la piccola diga e si risale sull'altro versante, raggiunta una strada rurale la si segue in leggera discesa per un centinaio di metri per poi imboccare sulla destra il sentiero che sale nei pascoli.
Seguirlo sino a attraversare nuovamente la strada rurale, si imbocca la bella mulattiera che, attraversando una grande pietraia, raggiunge l'alpeggio del Lei Long passando alti sul vicino lago omonimo.
Si prosegue in piano per poi risalire un tratto ripido nei pressi di una parete rocciosa e raggiungere la conca dove è situato il rifugio e il lago della Barma che si raggiunge in pochi minuti.