MRR_08 Isollaz (Challand-St-Victor) / Verrès

Gite - +giorni
Ubicazione
  • Vallata: Val D'Ayas
  • Comune: Challand-Saint-Victor
  • Partenza: Brusson
  • Coordinate: lat 45,6886 - lon 7,7124
La strada rurale dopo Isollaz
I vigneti
La strada rurale verso Omens
La cascata di Isollaz
Omens
La bella mulattiera
In discesa verso Verrés
In discesa verso Verrés
In discesa verso Verrés
Castello di Verrés
Castello di Verrés
Ultimo tratto prima di Verrés
Dati tecnici
  • Tipo gita: +giorni
  • Difficoltà:
  • Impegno fisico:
  • Escursione adatta al cane:
  • Percorribilità per neve:
  • Livello esposizione cadute:

  • Lunghezza: 5.050m
  • Quota partenza: 662m
  • Quota arrivo: 380m
  • Durata: 01h 00m 00h 40m
  • Dislivello positivo: 175m
  • Dislivello negativo: 450m
Meteo regionale
Dal casello autostradale di Verrès, attraversare la rotonda ed entrare nel paese, dopo qualche centinaio di metri svoltare a sinistra per la Val d'Ayas.
Prima di raggiungere le prime frazioni di Challand-Saint-Victor, ad un tornante, proseguire diritti sino a raggiungere Isollaz.
Ormai il percorso è al termine, l'ultima tappa, molto corta ci condurrà a Verres.
Dopo aver costeggiato i vigneti di Challand-Saint-Victor si sale a Omens dove è possibile fare il pranzo di chiusura prima di scendere su Verres.
La bella mulattiera ci condurrà sino al castello di Verrès, d'obbligo la visita per poi scendere in paese e concludere il nostro tour.
DATI CARATTERISTICI
- Località di partenza: Isollaz (Challand-Saint-Victor)
- Difficoltà: Facile
- Periodo migliore: da marzo a ottobre
- Quota di partenza: 662 m
- Quota di arrivo: 380 m
- Dislivello in salita: 175 m
- Dislivello in discesa: 450 m
- Lunghezza totale: 5050 m
- Tempo di salita: 0h 40 '
- Tempo di discesa: 1h 00 '
- Segnavia: s.n.,
- Livello di esposizione 0
- Percorribile con cane SI

DESCRIZIONE PERCORSO
Da Isollaz seguire la pianeggiante strada rurale che attraversa in alto sopra al torrente sino a raggiungere il ponte.
Un centinaio di metri dopo il ponte lasciare al strada e, appena dopo un rudere, attraversare il prato e salire a destra a prendere il sentiero per raggiungere nuovamente la strada rurale.
Seguire verso destra la strada pianeggiante sino a incrociare, nei pressi delle case di Riorte, la strada asfaltata che conduce a Omens (in alcuni punti tra le piante, quando la vegetazione non è troppo fitta, è visibile la bella cascata di Isollaz).
Seguire sulla sinistra, per alcune centinaia di metri, la strada che sale a Omens per poi lasciarla e risalire a destra lungo un sentiero che segue un costone ghiaioso.
Proseguire sino a raggiungere Omens dove è possibile festeggiare Monte Rosa Rando' con un buon pranzo presso la trattoria Omens (telefonare prima).
Ripreso il cammino si passa tra le case e si imbocca la bella mulattiera lastricata che scende verso valle.
Si raggiunge così la strada carrozzabile, la si attraversa passando alle case di Balmaz e si raggiunge il bivio per il castello di Verrès.
Dopo aver visitato lo straordinario castello si ritorna al bivio e in pochi minuti si è nel centro di Verrès e attraversatolo si raggiunge il parcheggio della piscina.
Profilo altimetrico

Altre gite, escursioni, itinerari e trekking