MRR_08 Isollaz (Challand-St-Victor) / Verrès

+GIORNI

Vallata

Val D'Ayas

Partenza

Brusson

Quota partenza

662

Quota arrivo

380

Dal casello autostradale di Verrès, attraversare la rotonda ed entrare nel paese, dopo qualche centinaio di metri svoltare a sinistra per la Val d'Ayas.
Prima di raggiungere le prime frazioni di Challand-Saint-Victor, ad un tornante, proseguire diritti sino a raggiungere Isollaz.

Ormai il percorso è al termine, l'ultima tappa, molto corta ci condurrà a Verres.
Dopo aver costeggiato i vigneti di Challand-Saint-Victor si sale a Omens dove è possibile fare il pranzo di chiusura prima di scendere su Verres.
La bella mulattiera ci condurrà sino al castello di Verrès, d'obbligo la visita per poi scendere in paese e concludere il nostro tour.

DATI CARATTERISTICI
- Località di partenza: Isollaz (Challand-Saint-Victor)
- Difficoltà: Facile
- Periodo migliore: da marzo a ottobre
- Quota di partenza: 662 m
- Quota di arrivo: 380 m
- Dislivello in salita: 175 m
- Dislivello in discesa: 450 m
- Lunghezza totale: 5050 m
- Tempo di salita: 0h 40 '
- Tempo di discesa: 1h 00 '
- Segnavia: s.n.,
- Livello di esposizione 0
- Percorribile con cane SI

DESCRIZIONE PERCORSO
Da Isollaz seguire la pianeggiante strada rurale che attraversa in alto sopra al torrente sino a raggiungere il ponte.
Un centinaio di metri dopo il ponte lasciare al strada e, appena dopo un rudere, attraversare il prato e salire a destra a prendere il sentiero per raggiungere nuovamente la strada rurale.
Seguire verso destra la strada pianeggiante sino a incrociare, nei pressi delle case di Riorte, la strada asfaltata che conduce a Omens (in alcuni punti tra le piante, quando la vegetazione non è troppo fitta, è visibile la bella cascata di Isollaz).
Seguire sulla sinistra, per alcune centinaia di metri, la strada che sale a Omens per poi lasciarla e risalire a destra lungo un sentiero che segue un costone ghiaioso.
Proseguire sino a raggiungere Omens dove è possibile festeggiare Monte Rosa Rando' con un buon pranzo presso la trattoria Omens (telefonare prima).
Ripreso il cammino si passa tra le case e si imbocca la bella mulattiera lastricata che scende verso valle.
Si raggiunge così la strada carrozzabile, la si attraversa passando alle case di Balmaz e si raggiunge il bivio per il castello di Verrès.
Dopo aver visitato lo straordinario castello si ritorna al bivio e in pochi minuti si è nel centro di Verrès e attraversatolo si raggiunge il parcheggio della piscina.