Orvielle

SINGOLA

Vallata

Valsavarenche

Partenza

Fraz. Vers le Bois (Valsavarenche)

Quota partenza

1.562

Quota arrivo

2.170

Dal casello autostradale di Aosta ovest prendere la strada per Saint-Pierre, al semaforo volgere a sinistra sulla strada statale 26.
Superare l'abitato di Saint-Pierre e Villeneuve quindi svoltare a destra sulla strada per Introd.
Oltrepassare il paese quindi imboccare a sinistra la strada per Valsavarenche, percorrerla fino al capoluogo, Degioz, svoltare a destra, attraversare il torrente e raggiungere il parcheggio di Vers le Bois.

L'itinerario si svolge nel bel bosco di larici che sovrasta il capoluogo di Valsavarenche.
Si tratta di una delle strade reali, fatte costruire nella seconda metà del XIX secolo, per raggiungere la casa di caccia di Orvieille utilizzata dal re Vittorio Emanuele II per le sue battute di caccia.
È un tratto degli oltre 300 chilometri di mulattiere costruite per raggiungere i luoghi delle caccie reali.
Il Casotto di Orvieille oggi è adibita a casa di sorveglianza del Parco Nazionale del Gran Paradiso; ospita, oltre all'abitazione dei guardaparco, gli studiosi che operano su diversi progetti di ricerca scientifica.
Il pianoro di Orvieille è una delle zone privilegiate per l'osservazione della fauna caratteristica del Parco del Gran Paradiso, stambecchi, camosci, marmotte.
Il panorama sul Gran Paradiso e sulle cime circostanti è spettacolare.

DATI CARATTERISTICI
- Località di partenza: fraz. Vers le Bois (Valsavarenche)
- Difficoltà: Facile
- Periodo migliore: Giugno, Luglio, Agosto, Settembre
- Quota di partenza: 1562 m
- Quota di arrivo: 2170 m
- Dislivello in salita: 608 m
- Lunghezza totale: 11.768 m
- Tempo di salita: 2h 15 '
- Tempo di discesa: 1h 30 '
- Segnavia: 8 - 8 B
- Livello di esposizione 0
- Percorribile con cane NO

DESCRIZIONE DELL'ITINERARIO
Proseguire sul largo sentiero che si inoltra nel bosco in direzione nord.
Dopo una diagonale il sentiero prende a salire nel bosco di larici, compiendo tornanti con una pendenza regolare.
Verso quota 1900 il sentiero compie una traversata verso sinistra e passa accanto alla radura dove si trova l'alpeggio Crottes, quindi volge a destra e riprende a salire nel bosco.
Verso la quota 2000 metri l'itinerario esce dal bosco e continua a salire a tornanti, quindi compie una traversata verso sinistra in un rado bosco e si porta infine verso il vasto pianoro di Orvieille.
Attraversare verso sinistra e raggiungere la Casa di Caccia.