Plan Puitz

SINGOLA

Vallata

Valle del Gran San Bernardo

Partenza

Sopra a Saint-Rhemy (Saint-Rhemy-En-Bosses)

Quota partenza

1.563

Quota arrivo

2.104

Da Aosta seguire la strada del Gran San Bernardo e superare gli abitati di Etroubles e Saint-Oyen.
Proseguire sino a svoltare a destra in direzione del Colle del Gran San Bernardo.
Raggiungere l'abitato di Saint-Rhemy e proseguire sino al tornante successivo dove, sulla destra, inizia una strada sterrata in cui è possibile lasciare l'auto.
Se si proviene dal colle del Gran San Bernardo, al tornante che precede il borgo di Saint-Rhemy, svoltare a sinistra ed imboccare la strada rurale dove è possibile parcheggiare.

Il sito di Plan Puitz ha al suo interno delle gallerie (create per motivi militari) in cui erano posizionati dei cannoni.
La visita delle gallerie, da fare con attenzione solo in condizione di sicurezza, permette di vedere come la posizione poteva controllare molto bene la valle che scende dal Colle del Gran San Bernardo.

DATI CARATTERISTICI
- Località di partenza: Tornante sopra a Saint-Rhemy
- Quota di partenza: 1.563 m
- Quota di arrivo: 2.104 m
- Difficoltà Facile
- Dislivello in salita 541 m
- Lunghezza anello 6.900 m
- Tempo di salita 1 h 45'
- Tempo di discesa 1 h 00'
- Segnavia in salita AV1 e 14, in discesa 13D e senza numero
- Periodo migliore Da luglio a settembre
- Livello di esposizione: 2
- Percorribile con cane: SI

DESCRIZIONE ITINERARIO
Dall'auto proseguire lungo la strada rurale che attraversa in leggera salita il fianco della montagna, ad un bivio proseguire sempre lungo la strada rurale principale verso sinistra.
La strada adesso prende quota con una serie di tornanti per poi attraversare nel bosco verso destra sino ad imboccare sulla sinistra il sentiero nel bosco.
Il sentiero sale ripido sino ad attraversare nuovamente la strada rurale ad un tornante.
Si prosegue sempre nel bosco sino a raggiungerla nuovamente appena prima di Plan Puitz, a questo punto la si segue a sinistra ed in breve si arriva all'imbocco della galleria.
Visitate le gallerie si può proseguire per un tratto più disagevole sino a raggiungere il bel piano del Plan Puitz oppure tornare indietro un piccolo tratto e riprendere il sentiero principale.
Si attraversa il piano verso sinistra per poi proseguire in alto superando il ripido pendio, a questo punto si scende ripidi sulla destra dentro un valloncello per poi attraversare ulteriormente a destra.
Si passa nei pressi di alcuni grandi muri di protezione dalle valanghe per poi scendere con stretti e ripidi tornanti nel bosco sino a raggiungere la strada automobilistica.
Dopo poche decine di metri la si lascia per imboccare a destra la strada che scende nel borgo.
Si attraversa tutto il borgo che merita sicuramente una visita attenta ai dettagli sino a raggiungere nuovamente la strada principale.
Risalire lungo la stessa sino al primo tornante e raggiungere il luogo dove è parcheggiata l'automobile.