Rifugio Mezzalama

SINGOLA

Vallata

Val D'Ayas

Partenza

Saint-Jacques (Ayas)

Quota partenza

1.724

Quota arrivo

3.004

Dal casello autostradale di Verrès, attraversare la rotonda ed entrare nel paese, dopo qualche centinaio di metri svoltare a sinistra per la Val d'Ayas.
Si superano i Comuni di Challand-Saint-Victor, Challand-Saint-Anselme e Brusson sino a raggiungere Champoluc.
Superato l'abitato di Champoluc si prosegue sino alla piazzetta di Saint-Jacques dove si lascia l'auto.
Nei periodi di maggior afflusso turistico l'accesso a Saint-Jacques è regolamentato ed allora è necessario lasciare l'auto qualche centinaio di metri prima ad un grande parcheggio.

La salita al rifugio Mezzalama permette di entrare, senza toccarlo, nel massiccio del Monte Rosa.
Il Pian di Verraz, con lo sfondo del Monte Rosa non si dimentica.
Appena oltre si costeggia il lago Bleu, conosciuto per il suo fantastico colore.
La parte finale, sul filo dell'antica morena del ghiacciaio che scendeva sin quasi al Pian di Verraz, danno un tocco di alta montagna.
Il rifugio è un esempio classico di rifugio di alta montagna completamente in legno.

DATI CARATTERISTICI
- Località di partenza: Saint-Jacques (Ayas)
- Difficoltà: Media
- Periodo migliore: Luglio, Agosto, Settembre
- Quota di partenza: 1724 m
- Quota di arrivo: 3004 m
- Dislivello in salita: 1280 m
- Lunghezza totale: 15.200 m
- Tempo di salita: 3h 50 '
- Tempo di discesa: 2h 30 '
- Segnavia: 6. 7, 8, 8E, TMR
- Livello di esposizione 1
- Percorribile con cane SI

DESCRIZIONE DELL'ITINERARIO
Dalla piazzetta di Saint-Jacques proseguire lungo la strada asfaltata in salita che costeggia il torrente, arrivati ad un ponte proseguire sempre lungo il torrente sin quando il sentiero lo attraversa.
Si prosegue per poi attraversare nuovamente nel bosco e raggiungere le case di Fiery.
Dopo un ulteriore tratto nel bel bosco di larici si attraversa verso destra per raggiungere il bellissimo Pian di Verraz.
Lo si attraversa tutto ed al termine, senza attraversare il torrente, si prosegue sino a raggiungere il Lac Bleu.
Lo si costeggia a destra, si attraversa il torrente che scende dal ghiacciaio sino alla morena.
In leggera discesa si raggiunge la strada rurale che conduce al Pian di Verraz Superiore.
Dopo alcune centinaia di metri si sale a sinistra entrando in una valletta sottostante alla morena.
La si segue sino a risalire a sinistra sul filo della stessa.
Seguendo adesso la morena, in alcuni tratti più stretta, si raggiunge il rifugio.