TOR_03 Cogne - Donnas

+GIORNI

Vallata

Val di Cogne

Partenza

Cogne

Quota partenza

1.540

Quota arrivo

316

Cogne è raggiungibile con un bus da Aosta oppure da Aymavilles.

Per avere informazioni sugli orari:

SAVDA S.p.A. Strada Pont Suaz, 6
11100 AOSTA Tel: 0165/367011 - Fax: 0165/367070
Numero Verde: 800 170444
Sito Internet:http://www.savda.it/ - E-Mail:@'>@

VITA S.p.A Via Nazionale, 10
11020 ARNAD AO Tel: 0125/966546-7-8 - Fax: 0125/966540
Numero Verde: 800 992289
Sito Internet:http://www.vitagroup.it/ - E-Mail:@'>@

S.V.A.P. Società
Cooperativa Loc. Plan Félinaz, 5
11020 CHARVENSOD AO Tel: 0165/41125 - Fax: 0165/32966 - Numero Verde: 800 256552
Sito Internet:http://www.svap.it/ - E-Mail:@'>@

DATI TECNICI:
quota partenza: 1.543 m
quota arrivo: 316 m
dislivello positivo: 1.540 m
dislivello negativo: 2.743 m
lunghezza: 46.700 m

SINTESI:
E' la tappa della lunghissima discesa della valle di Champorcher, dai 2.826 m della Finestra di Champorcher si scende sino ai 320 metri di Donnas.
Lo sviluppo è notevole ma pochissima salita.
Arrivati alla Finestra di Champorcher si vede la lunghissima discesa su Donnas, sullo sfondo il crestone dove è situato il rifugio Coda che si raggiungere il giorno successivo.
Appena dopo Pontboset una corta, ma ripida salita, prima di scendere su Bard.
Il passaggio del borgo di Bard sovrastato dal suo forte ed il passaggio sotto l'arco della strada romana di Donnas non si dimenticano.


Dal palazzetto costeggiare il torrente per un tratto per poi attraversare il parcheggio e risalire sino ad imboccare il percorso sterrato che entra nel bosco.
Seguirlo in leggera salita sino ad arrivare all'inizio della piana di Lillaz.
Attraversare il torrente e seguire il largo marciapiede sino a raggiungere il parcheggio di LILLAZ (1.611 m).
Dove la strada svolta a destra, proseguire lungo il torrente passando nei pressi della centrale idroelettrica per imboccare sulla sinistra il sentiero.
Il sentiero sale ripido, passa nei pressi di una condotta forzata per poi entrare nel vallone alti sul torrente .
Si prosegue in piano sino a raggiungere le case di GOILLES DESOT (1.830 m).

Si continua in piano sino ad attraversare il torrente per poi proseguire nel bosco sull'altro versante.
Il largo sentiero risale il bosco, attraversa il vallone di Bardonney per passare nei pressi del casotto del Parco Nazionale del Gran Paradiso e, dopo un tratto di salita si esce dal bosco e ci si trova di fronte al pianeggiante vallone che conduce verso la Finestra di Champorcher.
Si continua per ampi pascoli e si raggiunge la strada rurale che si segue per alcune centinaia di metri sino al rifugio Sogno di Berdzé (2.530 m).
L'estate scorsa sono caduti dei massi lungo questo percorso, il percorso alternativo dopo aver superato il ponte dopo l'alpe Goilles continua per un tratto per poi deviare a sinistra all'alpe Bouc.
Si attraversa nuovamente il torrente per poi proseguire sulla destra sino a raggiungere più in alto la strada rurale che si segue sino all'alpe Bouillot. (2.397 m).
Si passa nei pressi della baita e su sentiero che attraversa gli ampi pascoli si raggiunge nuovamente la strada rurale ed il RIFUGIO SOGNO DI BERZE' (2.530 m).

Dal rifugio si segue la mulattiera reale che con larghe svolte sale il vallone sino a raggiungere la FENETRE DE CHAMPORCHER (2.826 m).
Dal colle la vista spazia sulla lunghissima discesa che si dovrà affrontare per arrivare a Donnas.
Il sentiero scende ripido sulla destra per poi con un lungo traverso tra grandi massi, portarsi ad un colletto da cui per ampi pendii si raggiunge il lago del MISERIN nei cui pressi si trovano il rifugio ed il santuario (2.588 m).
Dal rifugio si scende sulla sinistra seguendo, in parte, la strada sterrata sino a raggiungere il RIFUGIO DONDENA (2.189 m).

Dal rifugio si scende più ripidamente lungo il sentiero per raggiungere nuovamente più in passo la strada sterrata che si segue sino ad attraversare il torrente.
Appena dopo si imbocca a destra il sentiero (nel primo tratto non molto visibile) che, nella prima parte costeggia Il torrente, che poi tenersi più in alto.
Si attraversano ampi pascoli sino a raggiungere un gruppo di baite che si superano, lasciata a destra la mulattiera reale si prosegue sino ad imboccare il sentiero denominato "scaletta" che scende nella profonda gola.
Si prosegue lungo la stessa, si attraversa il torrente su di un ponte per poi scendere velocemente a CHARDONNEY (1.441 m)

Si segue per un brevissimo tratto la strada asfaltata per poi attraversare il torrente e proseguire lungo la strada rurale che costeggia la sponda del torrente.
Al suo termine si imbocca sulla destra un sentiero che attraversa verso destra il versante pietroso della montagna.
Si raggiunge una zona più ripida e, seguendo delle ripide cengie ben protette da staccionate di legno, si entra nella VALLE DELL'ALLEIGNE (o della Legna) dove è situato l'alpeggio PORTE.
Raggiunto il fondo del vallone si svolta decisamente a sinistra e si scende lungo la valle sino a raggiungere il villaggio e la chiesetta di OUTRE L'EVE (1.224 m).
Al termine del villaggio si trova il sentiero che scende a valle, dopo alcune centinaia di metri si imbocca a destra (non molto visibile) un sentiero in leggera salita che attraversa alcune radure per poi rientrare nel bosco e raggiungere un bel ponte che attraversa il torrente.
Si risale leggermente sull'altro versante per raggiungere il villaggio di SALLERET (1.096 m) e la strada asfaltata che conduce in fondovalle.
Si segue la vecchia mulattiera sulla destra superando diversi gruppi di case sino al villaggio di Trambesere (890 m), dove si attraversa il torrente.
Si prosegue sulla destra del torrente tra i prati e zone boscose sino a raggiungere nuovamente la strada asfaltata che si segue per un piccolo tratto, alle prime case si scende a sinistra ad attraversare il torrente e raggiungere il borgo di PONTBOSET (775 m)

Dal borgo si scende lungo la strada sino al torrente, senza attraversarlo si imbocca a sinistra un bel sentiero nel bosco che attraversa verso valle per poi scendere ad attraversare il torrente su un caratteristico ponte e risalire leggermente sino alle case di Frontiéres (719 m).
In alcune edizioni in alternativa a questo tracciato, invece di andare a sinistra si è attraversato il ponte e seguito la strada asfaltata sino a Frontiéres.
Si passa tra le case del villaggio seguendo la bella mulattiera che costeggia il torrente, si sale un piccolo tratto sino ad attraversare il torrente all'inizio dell'ORRIDO DI RATUS.
Attraversato il ponte il sentiero risale molto ripido il costone della montagna sin quando attraversa un torrentello (815 m).
Da questo punto si entra nel fitto bosco e, attraversando alcuni torrenti laterali, si scende il versante della vallata sino a raggiungere una strada asfaltata che in pochi minuti porta al municipio di HONE (360 m).
Si segue la strada asfaltata, si passa sotto all'autostrada e si continua sino al ponte medioevale che conduce a Bard.
Attraversato il ponte si entra nel bel borgo di BARD che si segue sino al termine alla piazza del municipio.
Adesso inizia la leggera discesa verso Donnas, il percorso segue inizialmente la strada romana che poi purtroppo, a causa di chiusura per pericolo di caduta massi, si deve lasciare per deviare a destra lungo una ripida stradina asfaltata che costeggia per un tratto un canale per poi risalire sul tracciato della strada romana.
Si prosegue lungo la stessa sino a raggiungere la strada statale, si segue il marciapiedi sulla sinistra per inserirsi sullo spettacolare tratto di strada romana scavata nella roccia.
Si passa sotto il caratteristico arco per entrare nel borgo di DONNAS che si segue sino al termine.
Usciti dal borgo si prosegue costeggiando le scuole sino ad un parcheggio, si segue il marciapiedi per alcune centinaia di metri per poi deviare a sinistra in via Binel e raggiungere il salone Bec Renon che è il punto più basso di tutto il Giro dei Giganti. (324 m) (Termine della 3° tappa)




Notizie dagli utenti


Latitudine: 45.597259718967
longitudine: 7.4121966026792


Latitudine: 45.596935884138
longitudine: 7.4130381457577


Latitudine: 45.589851792944
longitudine: 7.4344940576772