L'Artse de Proley

Coordinate

Latitudine: 45.742223 Longitudine: 7.595492

La zona occidentale del paese, confinante con Chambave, denominata Mont-Tsaillon, riveste un particolare interesse archeologico in quanto fu scelta, nella tarda età del bronzo, da una comunità dedita all’attività mineraria. Di un certo interesse è anche il toponimo Mont dou Lou, adiacente all’insediamento di Mont-Tsaillon. Verso la fine del 1963 è stato scoperto, in località Proley, alla sommità di un grande masso sporgente, un sepolcro scavato nella roccia. La tomba (artse, secondo la denominazione popolare) violata in epoca indeterminata conteneva un frammento di borchia e risale all’età preromana o, più probabilmente, al periodo tardo antico-alto medievale.